PAPER

PICCOLI AGRICOLTORI

Considerazioni per promuovere l’accesso delle piccole aziende agricole alle politiche di sviluppo rurale

Sebbene risulti noto il ruolo che le piccole imprese agricole rivestono nelle strategie di sviluppo rurale, i piccoli agricoltori vengono sovente lasciati fuori dai benefici delle politiche agricole. In Italia il peso di questo universo, composto da piccole imprese diffuse capillarmente su tutto il territorio nazionale, riveste un ruolo cruciale in termini di numerosità, superficie, lavoro generato e contributo multifunzionale. Elementi che non possono essere sottovalutati in considerazione degli obiettivi di transizione ecologica e coesione territoriale fissati dall’Ue per i prossimi anni. Da qui la necessità di attivare una seria riflessione su una specifica misura dedicata ai piccoli agricoltori che ne consenta di valorizzare lo straordinario potenziale.

L’onda d’urto della prosecuzione del conflitto in Ucraina

Il conflitto ha già ampliato la porzione della popolazione mondiale a rischio di insicurezza alimentare. Il Paper fa luce sui principali dati e fatti al fine di chiarire i potenziali effetti….

Ripensare la sicurezza degli approvvigionamenti alimentari al tempo della guerra.

Questa guerra ci rende vulnerabili negli approvvigionamenti alimentari. Lo dicono tutti. Ma qual è la situazione? E come possiamo difenderci? Russia e Ucraina sono due fonti di approvvigionamento…

Il rischio di una corsa solitaria dell’Ue alla transizione ecologica in agricoltura.

Questa idea del Green Deal è condivisa dal resto del Mondo ? Gli altri Paesi che impegni hanno assunto ? Lo sforzo dell’Europa per ora è solitario. Il rischio è che gli altri Paesi non la seguano. …