PAPER

BIOENERGIE

Le bioenergie agricole come volano della transizione energetica

Le bioenergie sono il ramo delle energie rinnovabili costituite da biomassa o sostanza organica. Possono essere definite come l’insieme di tecnologie utilizzabili per la produzione di energia (elettrica e termica) o di vettori energetici (combustibili) attraverso i processi di trasformazione delle biomasse. In un contesto caratterizzato da vulnerabilità degli approvvigionamenti energetici le bioenergie rappresentano un argomento di estremo interesse poiché consentono di alleggerire il fabbisogno energetico sotto forma di elettricità, calore e carburanti. Nel mondo dal punto di vista dell’energia contenuta nelle biomasse la quota delle bioenergie è pari al 54% sul totale delle energie rinnovabili e pari al 10% sul totale delle fonti energetiche.

Regole ambientali, sociali e sanitarie troppo distanti che richiamano il principio di ‘reciprocità’

Sentiamo sempre più spesso parlare di ‘Mercosur ’ e del Principio di reciprocità. Ma di cosa si tratta?…

Gli effetti di 2 anni di guerra in Ucraina e le tensioni nel Mar Rosso

Sono trascorsi ormai due anni dallo scoppio del conflitto in Ucraina. Quali sono state le conseguenze?…