RAPPORTI

SECONDO RAPPORTO SUI GIOVANI IN AGRICOLTURA

Resistere, crescere e innovare

Second report on young people in agriculture

Resist, grow and innovate

Negli ultimi anni il tessuto produttivo agricolo è stato al centro di un’intensa trasformazione incardinata sempre più sui valori della multifunzionalità. In questo perimetro, l’analisi dei dati sui giovani in agricoltura conferma un legame sempre più forte tra lo spirito imprenditoriale giovanile e gli orientamenti di una nuova agricoltura che oltre a produrre cibo, cruciale per la popolazione mondiale in costante crescita, crea una serie di esternalità positive per ambiente, società ed economia. Nonostante il clima di incertezze generato, prima dalla pandemia e poi dalla guerra, i giovani si mostrano particolarmente attratti dal settore primario. Lo dimostrano i numeri che ci raccontano anche come i giovani siano più innovativi, attenti alla sostenibilità e orientati alla multifunzionalità.

In recent years, the agricultural production fabric has been at the center of an intense transformation hinged increasingly on the values of multifunctionality. Within this perimeter, the analysis of data on young people in agriculture confirms an increasingly strong link between the entrepreneurial spirit of youth and the orientations of a new agriculture that not only produces food, which is crucial for the world’s steadily growing population, but also creates a series of positive externalities for the environment, society and the economy. Despite the climate of uncertainty generated, first by the pandemic and then by the war, young people are showing themselves particularly attracted to the primary sector. This is evidenced by numbers that also tell us how young people are more innovative, sustainability-conscious and multifunctionality-oriented.